Author Archives: AstraVolontari

  • 0

Giornata mondiale d’azione per i Diritti Umani

Category : Eventi

Il 10 dicembre 2018 è il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Carta più importante del mondo scritta dopo due guerre mondiali e 70 milioni di morti per dire basta a tutti gli atti di barbarie e spingere l’umanità sulla via della pace.

Crediamo che la  Giornata mondiale d’azione per i diritti umani diventi un giorno speciale per tutti gli uomini della terra, ma confidiamo che anche nella nostra città diventi  un giorno speciale.  Quel giorno, in tutto il mondo, milioni di persone si fermeranno per riflettere su cosa si possa fare per difendere e affermare i diritti umani, a casa nostra e nel resto del mondo. Accadrà in ogni città, in ogni scuola, nei luoghi di lavoro, nelle piazze e nei luoghi d’incontro. Vorremmo che accadesse anche nel nostro Comune.

Vi invitiamo a partecipare a questa storica giornata con iniziative dedicate alla diffusione dei valori affermati 70 anni fa dalle Nazioni del Mondo, compresa la nostra.


  • 0

Progetto Includi@mo

Category : progetto Includi@mo

  • Simple Usage
    Simple Usage
  • Huge-IT Slider
    Huge-IT Slider
    The slider allows having unlimited amount of images with their titles and descriptions. The slider uses autogenerated shortcodes making it easier for the users to add it to the custom location.

Nel corso del progetto Includi@mo, in cui l’associazione è partner della Società San Vincenzo De Paoli, Conferenza San Giorgio di Caltagirone, giorno 9 Novembre 2018 si terrà una Tavola Rotonda dal titolo: Sfide e prospettive del volontariato.

E’ gradita la Vostra presenza

La presidente


Sintesi conclusiva degli incontri della Giornata Nazionale del 3 Ottobre

Category : Uncategorized

Si è concluso il 3 ottobre presso l’Istituto Maria Ausiliatrice l’ incontro tra Giulio Piscitelli e gli alunni delle Scuole Superiori di Caltagirone.

Interesse, confronto, partecipazione

A seguire le foto di tutti gli incontri della Giornata Nazionale della Memoria e dell’Accoglienza :

22047931_1455599011144345_7423427738649169025_o

Harraga è il termine usato nel dialetto arabo per indicare i migranti che viaggiano senza documenti, “bruciando le frontiere”. Il termine è stato scelto come titolo per il primo libro di Giulio Piscitelli, fotoreporter italiano che dal 2010 segue le rotte dei migranti che cercano di raggiungere l’Europa.

Il volume, edito da Contrasto, è costruito come un diario di viaggio che raccoglie le immagini, i racconti del fotografo e le testimonianze dei migranti incontrati. La prima tappa è il deserto del Sahara, “il luogo dove i migranti subiscono probabilmente più violenze durante il loro viaggio verso l’Europa: deportazioni nel deserto, arresti arbitrari in carceri stracolme e senza alcun tipo di assistenza, rapimenti a scopo estorsivo o per il traffico di organi”, spiega Piscitelli.

Giulio Piscitelli

È un fotografo italiano. Collabora con l’agenzia Contrasto dal 2013. Le sue foto sono state pubblicate su giornali e riviste in Italia e all’estero. Nel 2012 per il suo progetto From there to here, dedicato ai flussi migratori nel Mediterraneo, ha ottenuto una borsa di studio dal Magnum foundation emergency fund.

22050211_1466555400089417_6774853337601743943_n 22089408_10212901618926741_4051107625067584129_n 22089948_10212901619246749_1892559008502017921_n 22090068_1466555456756078_3895688060781632186_n 22095805_1677541098953798_165383118562450943_o 22095889_1677540692287172_3228862360678345716_o 22096029_1677541182287123_69956720512881954_o 22096100_1677540485620526_3348508786704055033_o 22104598_1677543052286936_4040557365024108980_o 22135356_1679403028767605_2083825243661761501_o 22135506_1677543412286900_5501862062861124957_o 22135568_1677541282287113_7169498386413339451_o 22141084_1466555176756106_8356434958338481955_n 22141280_1466555353422755_7328182014309462053_n 22141333_1679812732059968_8654381061262653077_n 22154437_10212901617126696_1982733899074594655_n 22154608_1466555266756097_1798104316431292670_n 22181588_1679812622059979_3548924494286687329_o 22195678_10212901617926716_5613418033246917382_n 22196038_10212901618606733_3967132142086442613_n 22196368_10212901616446679_4140927428237465912_n 22218196_1681794531861788_1615712226257190602_o 22218620_1679403145434260_8929150237860725366_o 22219648_1679812918726616_253072988142827375_o 22254945_1679404828767425_7610478129400292227_o

 

 


  • 8

Giornata Nazionale della Memoria e dell’Accoglienza

Category : Uncategorized

giornata accoglienza 2017

 

Le associazioni: ASTRA, Pony della Solidarietà, ARCI Amari, la coop.San Giovanni Bosco, la Comunità Ancora e Timone in collaborazione con gli Istituti Superiori di Caltagirone, il Museo Diocesano e la Libreria Dovilio, INVITANO la cittadinanza a partecipare agli eventi organizzati per la Giornata Nazionale della Memoria e dell’Accoglienza.
In occasione del 3 ottobre-Giornata nazionale della memoria e dell’accoglienza– si intende organizzare in città momenti di riflessione sulla situazione dei rifugiati e migranti in genere.
Come negli ultimi anni, assieme ad alcune classi degli Istituti Scolastici Superiori , ci recheranno presso la tomba di una delle vittime del naufragio, che è sepolta nel Cimitero monumentale di Caltagirone. Oltre a portare fiori e fare preghiere interreligiose,ciascuno può intervenire con letture, scritti personali, poesie, preghiere.
Nel corso della mattinata, l’appuntamento è presso il teatro dell’Istituto Maria Ausiliatrice per partecipare ad un altro momento di riflessione, aperto alle scuole e a tutti, con il fotoreporter Guido Piscitelli che ha pubblicato un bel libro sulle rotte dei migranti, “Harraga”, in cui narra con bellissime fotografie la personale diretta esperienza.Incontro che si ripeterà nel pomeriggio presso la Libreria Dovilio.
Il programma , inoltre, prevede altri momenti di sensibilizzazione nei giorni precedenti: l’ incontro pubblico “Immigrazione quale sicurezza?”, la possibilità di visitare la Mostra “Il rumore del mare” di Giuseppe Iudice, il torneo di calcio, lo spettacolo teatrale a cura del Liceo Classico, il laboratorio grafico-pittorico ed altro ancora.
In tutti questi incontri è importante il coinvolgimento dei cittadini che hanno la possibilità di riconoscere nei migranti “persone” e non numeri o nemici e potranno interloquire con gli ospiti.
L’obiettivo è quello di sottolineare il dramma dei migranti e contrastare l’ondata di odio e razzismo che li sta colpendo e ci sta facendo perdere il senso della solidarietà e del rispetto della persona e della vita dei più deboli.


TUTTI POTETE PARTECIPARE AD OGNI INCONTRO.
VI ASPETTIAMO!

giornata accoglienza formato grande 2017


  • 1.264

29 Dicembre 2016 – 12^ edizione della manifestazione “Diversamente Uguali”

Category : Uncategorized

 

 

Diversamente

 

Centro  SILS  

Associazione Volontari per la protezione civile ASTRA

Diversamente Uguali

Manifestazione conclusiva del “Laboratorio Cucina internazionale”

“Progetto “Macramè”

A cura dell’Associazione Volontari per la Protezione Civile ASTRA

 

29 dicembre 2016

 Caltagirone – Piazza Marconi 2

 

Programma:

ore 17.00  Super Tombola – più siamo, meglio stiamo

ore 19.00  Presentazione raccolta di ricette popolari di tredici Paesi

ore 19.30  Degustazioni

Scambio di auguri

 

 

Con la collaborazione della Cooperativa San Giovanni Bosco e le comunità straniere in Caltagirone

 

Con la partecipazione di:

Centro Diurno DSM Caltagirone, Associazione Horizont, Coop. Soc. La Vita Adesso, Comunità alloggio Ancora e Timone


  • 1.315

Migranti ennesima tragedia in mare: ad Augusta arrivo di 438 migranti e 14 cadaveri

Category : Uncategorized

Oggi sono arrivati nel porto di Augusta con la  Samuel Beckett della marina militare irlandese,  438 migranti e 14 cadaveri,  recuperati in mare in operazioni di soccorso di gommoni e piccole barche partite dalla Libia malgrado le avverse condizioni atmosferiche.

Nelle operazioni sono intervenute:la Guardia Costiera italiana,  la nave Aquarius della Ong Sos Mediterranèe, la nave militare irlandese Samuel Beckett. Sedici in tutto i  cadaveri recuperati.

Commenta il prof. Fulvio Vassallo “Leggete i nomi delle imbarcazioni che hanno operato in attivita’ Sar di ricerca e salvataggio e troverete conferma dell’arretramento degli assetti dell’Operazione Sophia di EunavforMed e Triton di FRONTEX. Qualcuno ne dovra’ rendere conto. Tenere navi militari a 40-70 miglia dalla costa libica perche’ non diventino “pull factor”, come dicono, non ferma le partenze ma incrementa solo il numero dei morti o delle persone riprese della sedicente guardia costiera libica e rigettati nei centri lager che abbondano in quel paese. I gommoni usato dai trafficanti possono affondare appena il mare ingrossa e poi se i soccorsi non arrivano in tempo, in questa stagione, si muore anche di ipotermia.


  • 782

Corso di formazione per alimentaristi con rilascio attestato dall’Assessorato Sanità Regione Siciliana(ex libretto sanitario)

Si comunica ai Sigg. Soci che nei giorni 14, 21 e 28 Gennaio 2017, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 si terrà il corso presso la sede sociale di via Madonna della Via n.5.
IL COSTO DEL CORSO E’ DI € 30.00 da versare al momento dell’iscrizione che si potrà effettuare utilizzando il modulo on line da scaricare, compilare e firmare.
Poichè il numero massimo dei partecipanti è fissato a 20, si accetteranno le iscrizioni in ordine di arrivo alla segreteria dell’associazione, aperta il lunedì dalle ore 10 e il mercoledì dalle ore 16.

corso-alimentaristi

ACCEDI  AL  MODULO ON-LINE 

moduli-astra

 


  • 593

Banca di informazioni per miglioramento abitativo e organizzazione logistica

Category : Uncategorized

BANCA DI INFORMAZIONI banca


Banca di informazioni per miglioramento abitativo e organizzazione logistica


Lo Sportello intende aiutare famiglie, giovani,immigrati a trovare una dignitosa sistemazione alloggiativa. gli utenti potranno trovare indicazioni operative nella ricerca di alloggi o, per quanto riguarda gli arredi, la disponibilità di mobili e suppellettili usati offerti dalla comunità  calatina.

L’associazione, ove possibile, provvede anche al trasporto con il mezzo proprio.

Il servizio è anche un ottimo mezzo per far conoscere alla popolazione di Caltagirone  le esigenze e le difficoltà che incontrano tanti concittadini e rafforza il senso della solidarietà e del dono.

L’operatore dello sportello svolge concrete azioni di accompagnamento e di collegamento, fornendo garanzie nelle situazioni di particolare remore da parte dei locatari, e potrà curare anche il reperimento di abbigliamento nuovo da mettere a disposizione nel guardaroba per le immediate esigenze di quanti dovessero risultare in difficoltà anche su questo versante.

orari

Sportello di  RICEVIMENTO   bisettimanale :

lunedi Lunedì dalle 10 alle 12


mercoledi Mercoledì dalle 16 alle 18


 domanda-e-offerta


Costituzione di una banca dati dove registrare le “offerte” e le“domande”:

Per i cittadini che hanno la disponibilità a donare: telefonare o inviare un messaggio,segnalando

le proprie disponibilità a locare a prezzi sociali, o donare mobilio, elettrodomestici, abbigliamenti

e suppellettili per la casa.

Per chi ha necessità lo segnali al nostro sportello e, appena se ne presenti la possibilità, verrà

contattato per il ritiro di quanto richiesto.


Compila  il Modulo che segue e invialo all’ Associazione astra-20

messaggio  Ti faremo sapere al più presto!!!!

[wcp_contactform id=”wcpform_nxx5fqvr7″]

Informativa raccolta dati:

In conformità al D.Lgs. 196/2003.

La informiamo che i dati inseriti saranno raccolti e conservati con la massima riservatezza. 


  • 277

SPORTELLO IMMIGRAZIONE

Category : Uncategorized


immigrazioneSPORTELLO  IMMIGRAZIONE

pratiche-burocratiche Pratiche burocratiche  con accompagnamento per l’utilizzo dei servizi socio-sanitari, e in generale verso tutti i servizi presenti nel territorio (Centro per l’impiego, Agenzia delle Entrate, Tribunale, Inps e Inail, etc..). Informazioni per l’iter relativo al rinnovo del permesso di soggiorno, carta di soggiorno, richiesta di cittadinanza, visto per matrimonio, ecc..


le_nostre_collane_icona_mInterpretariato. L’associazione riceve richieste di mediatori linguistici presso l’Ospedale, l’ ASL, il Carcere, ecc.. L’Associazione fa ricorso ad alcuni immigrati che sono già ben inseriti nel tessuto sociale, di sperimentata correttezza e della buona conoscenza dell’Italiano.


immigrazioneServizio di segretariato sociale per immigrati.Molto spesso gli immigrati hanno difficoltà a scrivere una lettera in italiano corretto. Lo sportello, quindi, provvede a fare richieste ad uffici pubblici, ambasciate, consolati, banche, enti diversi a nome dei cittadini stranieri, risolvendo problemi che per poca conoscenza dei meccanismi burocratici gli immigrati non erano riusciti a concludere felicemente.


Compila  il Modulo che segue e invialo all’ Associazioneastra-20

messaggio  Ti faremo sapere al più presto!!!!

[wcp_contactform id=”wcpform_qdfw5td7y”]

Informativa raccolta dati:

In conformità al D.Lgs. 196/2003.

La informiamo che i dati inseriti saranno raccolti e conservati con la massima riservatezza. 


Astra Translate

Login

registro| Hai dimenticato la password?

Announcement

Astra News

Cerca su Astra

Calendario Astra

Agosto: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Categoria Articoli e News